mercoledì 23 aprile 2014

Un evento da non perdere in Puglia


Incredibilmente, come solito è lo spirito altamurano, in soli tre anni, gli organizzatori di Federicus ad Altamura,


hanno creato una bella realtà, un evento da fare invidia ai più grandi scenografi americani, una festa che coinvolge dal più piccolo al più anziano della città, un paese che si veste di medievale dal 25 al 27 Aprile 2014 con colori, musiche, che richiamano quegli anni storici di Federico II di Svevia, rifondatore della città.


La passione per un vero cambiamento, per la rinascita della città, dei suoi valori, ha portato in tutti la volontà di dare il proprio contributo, infatti claustri del centro storico, le sue piazze rivivranno quella dimensione storica con cortei, mostre, giochi storici, spettacoli in tutte le loro forme, mercatini tipici, artigiani, i quali, faranno esplodere tutto il loro talento e sbandieratori coloreranno i cieli di Altamura.


 Il "LA" della manifestazione lo lancia questa scrittura “Orlandus me destruxit, Federicus me reparavit” ricordando la leggenda  del XII secolo, quando Federico II di Svevia arrivò ad Altamura, un luogo deserto e distrutto dal paladino Orlando, e decise di ricostruirla, ripopolandola con fazioni vicine, e chiamandola in basa alle mura megalittiche presenti. 


Fu così contento che volle lasciare il segno costruendo una grande cattedrale, riuscendo nell'intento, infatti, rimane ancora una delle mete turistiche molto visitate da tutto il mondo.

Come blogger posso solo consigliare di visitare in questi giorni questa città, che vi garantirà accoglienza, simpatia, dono della sua bontà culinaria e artigianale, e vi trasmetterà quella positività che servirà per un vero cambiamento dell'intera nazione...bravi!

...io ci sarò, e voi?

 
Video promozionale della manifestazione